Hi-Tech

Deepfake: Amazon scende in campo con Facebook e Microsoft per contrastarli

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Anche Amazon scende in campo contro i deepfake: la divisione Web Services del colosso fondato da Jeff Bezos si è schierata accanto a Facebook e Microsoft nella Deepfake Detection Challenge, sia come partner tecnico che come membro della commissione che gestisce la "sfida".

Amazon Web Services offrirà guida e supporto tecnico agli esperti di machine learning che si occupano di contrastare il fenomeno dei video deepfake, e offrirà 1 milione di dollari in crediti del cloud AWS per la ricerca ai gruppi di studiosi che hanno bisogno dei servizi cloud per supportare il loro lavoro.

Il progetto coinvolge anche altri soggetti, tra cui il New York Times, l'Università di Oxford e il MIT. L'obiettivo è creare strumenti open source che possano essere sfruttati liberamente da società, organizzazioni media e di sicurezza, oltre che dai governi, per rilevare i filmati alterati.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker