Hi-Tech

Apple, "iPhone SE 2" avrà un'antenna migliore in LCP | Ming-Chi Kuo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

iPhone SE 2, o comunque si chiamerà il nuovo melafonino economico, dovrebbe includere un nuovo design per le antenne che dovrebbe migliorare la comunicazione dei dati tra il dispositivi e i ripetitori cellulari. Ne parla Ming-Chi Kuo di TF Securities: l'innovazione cardine sarebbe l'adozione di un nuovo materiale, chiamato LCP (Liquid Crystal Polymer): non solo garantisce un guadagno di ben 5,1 dB (dati dichiarati dalla IEEE) rispetto a soluzioni tradizionali, ma è anche flessibile, il che potrebbe semplificare il posizionamento nella notoriamente angusta scocca di un device mobile.

L'LCP, che è di natura organica, ha alcune proprietà elettriche peculiari che lo rendono particolarmente idoneo per essere usato nelle antenne: il suo comportamento è prevedibile e sempre uguale su tutto lo spettro di frequenze radio, e ha un tasso di efficienza molto alto – un vantaggio importante in ottica 5G, soprattutto quando si parla delle mmWave, "delicate" da gestire a causa della loro frequenza elevatissima.

Secondo l'analista, il componente potrebbe essere fornito da Murata, fornitore con cui Apple collabora già da tempo. L'impiego di fornitori già noti alimenta la possibilità che il dispositivo sia presentato nel primo trimestre del 2020, come Ming-Chi Kuo stesso aveva detto pochi giorni fa. Ricordiamo che lo smartphone dovrebbe avere un prezzo di partenza di 399 dollari, e combinare design e dimensioni di iPhone 8 con il SoC di ultima generazione A13 Bionic, montato sugli ultimissimi iPhone 11/Pro/Max. L'archiviazione interna dovrebbe essere di 64 e 128 GB. La fonte si aspetta che sarà un dispositivo fondamentale per la crescita di Apple nel 2020, con vendite di 2-4 milioni di unità al mese, per un totale di circa 30 milioni in tutto l'anno.


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 529 euro oppure da Coop Online a 649 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker