Sport

Ibra e la nostalgia dell’Italia: “Mi tenta il Napoli. Io e Conte? Siamo uguali…”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

ibrahimovic

È tornato a parlare Zlatan Ibrahimovic. L’asso svedese, all’età di 38 anni, si sente ancora nel pieno della sua carriera e in un’intervista per La Gazzetta dello Sport ha rilasciato dichiarazioni che fanno pensare un suo ritorno in Italia. Ma precisa: “Se torno è perché punto allo scudetto, non perché semplicemente sono Ibrahimovic”.

Il mio contratto scade a dicembre: valuterò bene cosa fare con la mia famiglia – afferma – l’Italia mi fa venire la pelle d’oca al pensiero dei grandi ricordi che ho, posso tornare e fare la differenza”.

Tra le papabili società spunta una pazza suggestione Bologna, ma lo svedese precisa: “Se scegliessi di andare lì, sarebbe solo per Mihajlovic, la vedo difficile, se cambio idea lo chiamo subito”.

Sul Napoli, Ibra parla chiaro: “Mi è venuta quasi voglia di provare un’esperienza al Napoli guardando un documentario su Maradona, non dico che vado lì ma con me il San Paolo sarebbe pieno ogni domenica. Quella piazza crea entusiasmo, poi c’è Ancelotti che è un grande”.

Infine un commento sull’Inter di Conte: “Io e Conte siamo uguali, ci saremmo trovati bene insieme: crediamo nel sacrificio, i nerazzurri hanno fatto un super colpo”.

LEGGI ANCHE

INTER, TRE MESI DI STOP PER SANCHEZ

INTER, LE CONDIZIONI DI SENSI

L’articolo Ibra e la nostalgia dell’Italia: “Mi tenta il Napoli. Io e Conte? Siamo uguali…” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker