Sport

Il Palermo e Zamparini: i 10 milioni per il concordato? Da dare in 48 mesi…

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

zamparini-2

zamparini-2
zamparini-ritiro-bad-2017-2
zamparini al corsport: "Closing, ormai è fatta"
Zamparini

La proposta da 10 milioni di euro della famiglia Zamparini è stato l’ultimo tentativo per ammettere il vecchio Palermo al concordato, ma ora che è stato dichiarato il fallimento della società emergono i dettagli relativi alla proposta presentata all’amministratore giudiziario Giovanni La Croce nei giorni scorsi.

IL VECCHIO PALERMO É UFFICIALMENTE FALLITO

Nella mail mandata dal figlio dell’ex patron, Andrea Zamparini (in qualità di rappresentante legale di una delle aziende di famiglia) viene infatti “manifestata la disponibilità a supportare la proposta di concordato preventivo con un apporto massimo di euro 10 milioni in 48 mesi, dietro rilascio di una garanzia reale”, cioè mettendo a garanzia dei beni. 

Ricevuta la proposta, l’amministratore giudiziario Giovanni La Croce aveva chiesto 15 giorni per valutarla seriamente , ma al tempo stesso aveva dichiarato che se il Collegio “ritenesse insuperabile l’ostacolo costituito dagli atti di frode denunciati dai Commissari nel ricorso, di rinunciare alla domanda di concordato preventivo e di aderire alle istanze di fallimento pendenti, essendo incontestato e incontrovertibile che la suddetta si trovi in uno stato di insolvenza irreversibile”.

LEGGI ANCHE

“ABUSI E ALTERAZIONI”: LA SENTENZA DI FALLIMENTO

PALERMO – LICATA: LE PROBABILI FORMAZIONI

PALERMO – LICATA, GRANDE ENTUSIASMO

L’articolo Il Palermo e Zamparini: i 10 milioni per il concordato? Da dare in 48 mesi… proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker