Hi-Tech

Netflix, Q3 superiore alle previsioni. Superati i 158 milioni di abbonati

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il terzo trimestre di Netflix ha portato risultati superiori alle aspettative: il fatturato è cresciuto del 31% su base annua (5,24 miliardi di dollari), mentre i guadagni netti sono stati di 665 milioni contro i 403 dell'anno precedente. Gli abbonati hanno superato quota 158 milioni, e la crescita di utenti nel mondo è in linea con le aspettative; ma nel mercato domestico le cose vanno un po' peggio del previsto.

In America, infatti, gli iscritti sono cresciuti di 500.000 unità, laddove le stime erano ben più ottimiste – 800.000. Negli altri mercati l'incremento è stato più sostanziale, pari a 6,3 milioni di nuovi abbonati – leggermente al di sopra delle aspettative (6,2 milioni). Il rallentamento della crescita negli USA è un fenomeno con cui Netflix è costretta a confrontarsi dall'inizio dell'anno: nel complesso, nei primi tre trimestri i nuovi abbonati sono stati 2,1 milioni, mentre nello stesso periodo dell'anno passato erano quasi il doppio – 4,1 milioni.

Secondo la dirigenza, la causa principale è l'aumento di prezzi deciso a inizio anno. Vero è che il fatturato medio per utente è cresciuto del 16,5% su base annua. In ogni caso, le previsioni sono di un incremento complessivo di utenti inferiore rispetto all'anno precedente – 26,7 milioni contro 28,6 milioni.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Gaming Pro a 459 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker