Hi-Tech

Boeing 747 in pensione torna in vita per testare nuovi motori rivoluzionari

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Non sono bastati 70 milioni di chilometri percorsi e 2,5 milioni di passeggeri trasportati nel corso della sua carriera lunga due decadi, per un Boeing 747 della Qantas il destino ha riservato una nuova vita che lo porterà presto sotto i riflettori di tutto il mondo. Mentre l'azienda produttrice pensa agli investimenti ''spaziali, per questo gigante dei cieli non è ancora arrivato il momento della meritata pensione. E' lui il protagonista di un progetto molto interessante e ambizioso che parte dal centro di volo AeroTEC poco fuori Seattle, dove è già giunto dopo il suo ultimo volo commerciale percorso tra Sydney e Los Angeles.

Il velivolo verrà trasformato completamente nei prossimi due anni, un restyling completo che costerà circa 70 milioni di dollari e lo renderà perfetto per i test dei motori di nuovissima generazione. Dietro questa operazione, neanche a dirlo, c'è Rolls-Royce, leader mondiale nella produzione di questi propulsori che in serbo ha delle sorprese importanti. Il nuovo gregario si aggiungerà ad un secondo Boeing 747 già impiegato per i test in volo, una coppia d'eccellenza che dovrà sopportare altissime velocità ad altezze inedite per metter alla prova i nuovo motori.

Rolls-Royce li chiama "UltraFan engine" ed è convinta che cambieranno il mondo dei motori per jet; sono molto più grandi di quelli attuali e in grado di migliorare sensibilmente le performance sotto diversi profili. Le ventole in carbotitanio sono circa 140 pollici, ben più grandi delle corrispettive montate sui grossi motori Tren XWB che oggi danno potenza agli Airbus A350.


Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9 è in offerta oggi su a 319 euro oppure da Amazon a 369 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker