Sport

Pelagotti alla Gazzetta: “Palermo ti porto in A, dobbiamo vincerle tutte”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pelagotti

pelagotti
pelagotti-biancavilla-palermo
Pelagotti
FOTO PEPE
FOTO PEPE

Alberto Pelagotti… rilancia. Il portiere del Palermo esalta il momento dei rosanero dopo le sette vittorie ottenute nelle prime sette giornate e si dice convinto che la squadra allenata da Pergolizzi possa davvero puntare ad uno storico record di successi, anche a costo di vincerle tutte da qui a fine campionato: “Il livello della D? Leggermente più alto di quanto mi aspettassi, ma siamo forti noi. Questa squadra mi piace troppo. Non dobbiamo accontentarci, dobbiamo vincerle tutte se possibile. Questo sì che sarebbe un bel record”.

FALLIMENTO PALERMO, ZAMPARINI “OFFRE” 10 MILIONI PER IL CONCORDATO

Intervistato da Fabrizio Vitale per la Gazzetta dello Sport, Pelagotti afferma: Il terzetto Pelagotti-Lancini-Crivello? Cerchiamo di dare un contributo d’esperienza, ma il 90% è merito della squadra. Fuori casa i campi non ci danno una mano, dobbiamo modificare la nostra indole; mentre al Barbera abbiamo un tappeto che ci permette di imporre il nostro gioco. Sorpreso dai 6 punti di vantaggio? No, ce li siamo conquistati. Ma siamo condannati a tenere alta sempre la soglia dell’attenzione”.

Sul gol subito in trasferta a Biancavilla dice: “Prima o poi doveva arrivare. Brucia perchè lo abbiamo preso dopo pochi secondi e ciò significa che non eravamo concentrati; è stato uno schiaffo che ci ha permesso di reagire; ora voglio chiudere la porta in casa, così bilanciamo. Dobbiamo incassare il meno possibile: la promozione è l’obiettivo quest’anno, ma lo è anche il prossimo. Siamo qui per portare il Palermo non in C, non in B, ma in A. Diciamo che ho fatto un investimento su me stesso: voglio restare più a lungo possibile, voglio la serie A con il Palermo. Se la società mi vorrà sarebbe un sogno. Pergolizzi si può ammirarlo: è uno stimolo in più”.

Poi una retrospettiva sulla sua carriera: “I tanti anni vissuti da secondo? Mai fatto differenze, però mi è sempre stata negata la possibilità di far vedere quello che veramente valgo. Sono sempre dovuto scendere di categoria per farmi conoscere. Credo di essere in credito con la mia carriera. Palermo è il mio riscatto”.

LEGGI ANCHE

CONFRONTO ACIREALE – PALERMO: IL VERDETTO DA ROCCELLA

I ROSANERO CONQUISTANO UN NUOVO RECORD

“QUI CAPPIDUZZO, A VOI STUDIO”: PERRICONE INVIATO SPECIALE

ENTUSIASMO LICATA: ATTESI AL BARBERA IN 500

L’articolo Pelagotti alla Gazzetta: “Palermo ti porto in A, dobbiamo vincerle tutte” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker