Hi-Tech

Google Pixel 4: mettere a fuoco i volti familiari è più semplice

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Con i top gamma 2019, come al solito declinati in una versione standard e nella variante XL, Google ha lavorato molto sul versante software per sfruttare al meglio il nuovo hardware. A poche ore dalla presentazione continuano ad emergere dettagli sulle funzionalità di Pixel 4 e Pixel 4 XLne abbiamo parlato diffusamente in mattinata – ed alcune si concentrano sul comparto fotocamera, comprendente un doppio modulo posteriore con sensori da 16 e 12MP.

I nuovi smartphone della casa di Mountain View semplificheranno le operazioni di messa a fuoco dei volti delle persone che vengono fotografate più di frequente, come parenti e amici. L'utente sarà libero di attivare e disattivare a sua discrezione la funzione "Volti familiari" tramite la quale la fotocamera dei Pixel 4 imparerà a riconoscere i soggetti che rientrano in tali categorie e a metterli automaticamente a fuoco una volta inquadrati.

Per concludere l'operazione, lo smartphone deve necessariamente acquisire e memorizzare i dati sui volti, ma Google tranquillizza subito chi ha a cuore la propria privacy:


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker