Hi-Tech

Google Nest Mini: tornano i controlli touch Play/Pausa disattivati su Home Mini

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google ha annunciato nella giornata di ieri Nest Mini, la nuova generazione dell'altoparlante intelligente che introduce diversi miglioramenti, a partire da un audio più corposo e potente per arrivare alla possibilità di appenderlo al muro con un apposito stand.

Le novità introdotte dall'azienda di Mountain View, tuttavia, sembrano andare oltre: secondo quanto riferito da Android Police, infatti, il gruppo statunitense avrebbe ripristinato il funzionamento del pannello a sfioramento presente nella parte posteriore del dispositivo. Tale caratteristica era stata (e lo è tuttora) disattivata sul Google Home Mini a causa di un bug che comprometteva la privacy degli utenti registrando 24 ore su 24 qualunque suono nelle vicinanze.

Google era corsa immediatamente ai ripari rilasciando un apposito aggiornamento software che limitava il funzionamento del pannello soft-touch unicamente alle zone laterali per la regolazione dei volumi. Tale problematica sembrerebbe essere dunque acqua passata per il colosso della ricerca che dovrebbe distribuire i Nest Mini con tre controlli touch e un'unica precauzione: l'Assistente Google non potrà essere richiamato tramite il pannello touch.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 585 euro oppure da Amazon a 633 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker