Hi-Tech

Google Clips al capolinea: stop alla vendita, nessun erede all'orizzonte

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Clips va in pensione senza un erede: la mini-fotocamera con AI che decide da sola quando è il caso di scattare una foto è stata silenziosamente ritirata dal Google Store, e durante l'evento di ieri non ne è stata annunciata una nuova iterazione. Clips era stata presentata nel 2017, insieme agli auricolari Pixel Buds di prima generazione e agli smartphone Pixel 2 e 2 XL. Naturalmente Google non ha spiegato le ragioni di questa scelta, ma è piuttosto evidente che il prodotto non abbia avuto il successo sperato – forse anche a causa del prezzo piuttosto elevato, pari a 249 dollari. Da noi non è mai arrivato ufficialmente.

In seguito all'evento di ieri, Google ha rimosso anche i Pixel Buds di prima generazione, che però hanno avuto un aggiornamento: la novità principale è il passaggio al formato "true wireless", stile AirPods, laddove la prima generazione faceva ancora uso del cavo tra un auricolare e l'altro. Ma come vi abbiamo raccontato questa mattina, l'abbandono più illustre è probabilmente il visore di realtà virtuale Daydream VR: Google aveva puntato davvero forte sulla VR, con molte iniziative software e addirittura un formato video particolare per YouTube; ma pare che, almeno nel settore consumer e almeno usata in concomitanza con gli smartphone, stia facendo la fine dei TV 3D.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Bass8 a 475 euro oppure da Amazon a 519 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker