Sport

Don Carlo Misilmeri, Antonio Cottone: “Orgogliosi di poter sfidare il Palermo”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

antonio-cottone

Più di un semplice vicepresidente, più di un semplice sponsor. Per Antonio Cottone, il Don Carlo Misilmeri non è solo una squadra di calcio ma un pezzo di cuore. Nella società presieduta da Antonino Rattenuti, Cottone ha voluto portare la forza economica e il carattere vincente della sua impresa (la pizzeria La Braciera, premiata anche quest’anno con i tre spicchi del Gambero Rosso) e ora è pronto a sfidare il Palermo: “Il modo migliore per festeggiare dopo 26 anni il ritorno in Eccellenza. Palermo rappresenta il massimo del calcio siciliano; siamo orgogliosi di poter giocare questa partita”.

Intervistato da Stadionews, Cottone non nasconde la propria emozione per una sfida che rappresenta un momento storico: “É un punto d’arrivo, ma deve essere anche un punto di partenza. Con la società rosanero inoltre c’è un rapporto di stima: ci sono tanti altri progetti in itinere”. Tra questi c’era anche quello di portare il Palermo a Misilmeri; appuntamento che però è solo rimandato: “Noi speriamo di poter ripetere l’evento anche nella nostra casa, dove per ora ci sono dei ritardi nella consegna dei lavori. Speriamo di farcela entro dicembre o gennaio. Giovedì comunque vada sarà una festa per tutti i misilmeresi: se segna il Palermo esultiamo, se segna il Misilmeri andremo in delirio. Per me andrà bene comunque: vedere entrare insieme sullo stesso campo la maglietta biancorossa e quella rosanero sarà un momento di unione e apoteosi a livello calcistico. Spero che i ragazzi si possano divertire”.

Cottone sottolinea come per lui l’avventura Don Carlo Misilmeri sia una scelta di cuore: “Mio padre a metà degli anni’ 60 era presidente del Misilmeri, noi siamo originari di lì. La Braciera fa gola a tante società sportive, c’erano tantissime richieste per averci come sponsor, ma il nostro sostegno alla Don Carlo Misilmeri è dettato dal fatto che in fondo il nostro cuore è anche lì. Una volta sentito il presidente Rattenuti, abbiamo voluto sposare il loro progetto”.

E lo stesso Cottone non pone limiti: “Abbiamo voluto dare una sterzata subito cambiando allenatore, prendendo un nome come Tommaso Napoli che è una garanzia. Uno sforzo economico che conferma le ambizioni della società: a dicembre cercheremo di piazzare ancora dei colpi importanti per portare la squadra quantomeno alla fascia dei playoff. E poi, una volta arrivati lì, sognare non costa nulla, anzi… l’appetito vien mangiando. Ma sempre lavorando sul concreto”.

LEGGI ANCHE

PELAGOTTI – SORRENTINO: IL SIPARIETTO SOCIAL

FALLIMENTO PALERMO, ZAMPARINI “OFFRE” 10 MILIONI PER IL CONCORDATO

CONFRONTO ACIREALE – PALERMO: IL VERDETTO DA ROCCELLA

I ROSANERO CONQUISTANO UN NUOVO RECORD

L’articolo Don Carlo Misilmeri, Antonio Cottone: “Orgogliosi di poter sfidare il Palermo” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker