Hi-Tech

ARCHER2: il supercomputer inglese da 28 PFLOP/s utilizza 11.696 CPU AMD EPYC 2

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La UK Research and Innovation (UKRI) ha annunciato di aver assegnato l'appalto per la fornitura hardware/software del nuovo supercomputer ARCHER2, una sistema che, quando sarà completat,o diventerà il più potente dell'area europea surclassando in prestazioni il suo predecessore ARCHER.

Stando alla nota ufficiale, ad aggiudarsi il contratto è stato il colosso CRAY – acquisito a maggio da HP Enterprise (HPE) per 1,3 miliardi $ – che, a quanto pare, equipaggerà il nuovo supercomputer con processori AMD EPYC 2 (Rome) di ultima generazione , permettendo di ottenere prestazioni 11 volte superiori: per la precisione parliamo di una potenza di calcolo che può arrivare a 28 PFLOP/s, ossia 28 milioni di miliardi di operazioni al secondo in vigola mobile.

Il "motore" del nuovo ARCHER2 sarà costituito da 5848 nodi, ciascuno dei quali integra due processori AMD EPYC Rome da 64 core e 2,2 GHz di frequenza; ne consegue quindi che il supercomputer potrà contare su un totale di 748.544 CPU-Core, il tutto ovviamente raffreddato da un particolare sistema di dissipazione a liquido.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker