Sport

Corea, Nord contro Sud: stadio vuoto e niente diretta tv

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

foto-sud-corea

Nord Corea contro Sud Corea: stadio vuoto. Questo lo scenario surreale in cui si è giocato il match di qualificazione ai mondiali 2022 che ha visto opposte le due Coree, tuttora in stato di guerra, ma che è stato giocato non in campo neutro (come di solito in avviene), ma nella capitale del Nord Pyongyang, con il leader Kim Jong-un, che ha preteso si disputasse a porte chiuse e senza diretta tv. Fifa e Afc (la Asian Football Confederation) hanno potuto trasmettere solo gol, sostituzioni e cartellini.

Lo hanno già soprannominato il “derby invisibile”: i giocatori della Sud Corea, non avendo ricevuto il permesso di superare il confine tra i due stati  al 38° parallelo, sono dovuti transitare per la Cina e ottenere il visto (le raccomandazioni erano “di evitare rischi accidentali di violazione delle sanzioni Onu”) per poi giocare la partita in uno scenario surreale. L’unico precedente in Nord Corea risale a un’amichevole nel 1990.

Niente spettatori dunque ad eccezione di… Gianni Infantino: il presidente Fifa è stato infatti l’unico testimone presente allo stadio oltre agli ufficiali di gara, le squadre, i delegati Fifa e alcuni fotografi dello staff della Corea del Sud. E il video della partita? La Nord Corea ha informato che manderà alla Corea del Sud un filmato in DVD della gara.

LEGGI ANCHE

INDAGINE UEFA SUL SALUTO MILITARE DEI TURCHI

NUOVO RUOLO PER TOTTI

 

L’articolo Corea, Nord contro Sud: stadio vuoto e niente diretta tv proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker