Hi-Tech

Huawei e 5G: anche la Germania non pone veti all'utilizzo delle sue infrastrutture

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Anche la Germania segue l'esempio della Norvegia, scegliendo di non imporre alcun veto nei confronti di Huawei per quanto riguarda la sua partecipazione allo sviluppo dell'infrastruttura 5G del Paese.

Il governo tedesco ha infatti finalizzato il catalogo di sicurezza al quale dovranno attenersi tutti gli operatori che intendono realizzare accordi commerciali sul tema del 5G, confermando di non aver intrapreso misure restrittive preventive contro alcuna azienda. Insomma, anche gli operatori tedeschi – i quali avevano tutti già dei contratti in corso con Huawei – potranno continuare i propri rapporti commerciali con l'azienda cinese, a patto di rispettare gli standard di sicurezza imposti dal governo.

In particolare, si richiede che i partner commerciali siano certificati come affidabili e che offrano dei contratti che concedano ai loro clienti (gli operatori) di poter interrompere ogni fornitura e di ottenere il rimborso di eventuali danni nel caso in cui vengano rilevati atti di spionaggio o sabotaggio.


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Bass8 a 559 euro oppure da Coop Online a 649 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker