Hi-Tech

Recensione Fossil 5 Gen The Carlyle HR: la massima espressione di Wear OS

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Fossil ha recentemente presentato la quinta generazione dei suoi smartwatch basati su sistema operativo Wear Os di Google. Il modello più indicato per un pubblico maschile si chiama The Carlyle HR ed è quello che sto utilizzando abitualmente da oltre tre settimane al posto del mio vecchio Fossil Q Founder con il quale farò un breve confronto verso la fine di questo articolo.

The Carlyle è un indossabile completo: implementa il GPS, il modulo NFC, uno speaker per effettuale chiamate in vivavoce, un lettore per il battito cardiaco e tanto altro. Ha, però, un grande difetto ed alcuni limiti che potrete scoprire leggendo questa recensione.

DESIGN MOLTO CURATO E ADATTO AD OGNI OUTFIT

La versione che ho in prova è quella total black con cassa da 44 mm e cinturino in silicone da 22 mm, ovviamente intercambiabile e con sgancio rapido. Come da tradizione per il marchio, il design risulta essere particolarmente curato, i materiali di ottima qualità e l'assemblaggio non presenta alcuna imperfezione. Lo spessore è ridotto (12 mm), l'indossabilità ottimale e il lettore per il battito cardiaco posto inferiormente non è in alcun modo fastidioso, nemmeno durante l'attività fisica. Nei lati troviamo lo speaker mono, il microfono e tre tasti fisici, due dei quali personalizzabili ed uno con corona girevole.


Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9 è in offerta oggi su a 235 euro oppure da Amazon a 369 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker