Sport

Biancavilla, un “buco” pieno d’entusiasmo. Ma senza tifosi rosa…

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

stadio-orazio-raiti

stadio-orazio-raiti
tribuna-biancavilla
stadio-orazio-raiti-2
tribuna-stampa-biancavilla

Una trasferta “diversa”, fuori dall’ordinario. Il Palermo si prepara alla sfida contro il Biancavilla e per la prima volta in questo campionato di Serie D sarà senza tifosi al seguito.

Lo stadio “Orazio Raiti” di Biancavilla è l’impianto più piccolo in cui i rosanero hanno giocato fino a ora. Una sola tribuna accoglie i tifosi di casa, poco più di 1000 posti a sedere. Il campo è in erba sintetica e si presenta in buone condizioni. La temperatura è calda, il sole battente, e si comincia a respirare l’entusiasmo della città; gli spalti saranno tutti esauriti.

La stampa, per l’occasione, occupa la tribunetta di solito occupata dai tifosi ospiti. Poco più di 150 posti, a bordo campo, e anche questo è uno dei motivi per il divieto della trasferta per i tifosi palermitani. Il Biancavilla ha provato a trovare un impianto alternativo per accogliere il popolo rosanero, ma nella zona nessun campo è omologato per la Serie D, a parte lo stadio di Catania.

Nonostante il caos degli ultimi giorni, che ha portato al ribaltone in panchina con l’arrivo di Mascara, il presidente Ventura è fiducioso per la partita, convinto che la squadra non subirà nessun contraccolpo psicologico.

LEGGI ANCHE

BIANCAVILLA – PALERMO: LE PROBABILI FORMAZIONI

CNI, STRISCIONE A BIANCAVILLA: “TRASFERTE LIBERE” / FOTO

“PALERMO, ECCOMI A BIANCAVILLA: IN NOME DEL POPOLO ROSANERO”

L’articolo Biancavilla, un “buco” pieno d’entusiasmo. Ma senza tifosi rosa… proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker