Sport

Sagramola: “Questione stadio da affrontare con urgenza”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Sagramola

Sagramola
mirri-sagramola
sagramola mirri
sagramola

Questione stadio e infrastrutture da affrontare con urgenza. L’amministratore delegato Rinaldo Sagramola fa il punto della situazione su uno dei progetti principali della nuova società rosanero e sui suoi primi tre mesi di lavoro, anche se ammette: “Più che tre mesi sembrano tre anni. Tante le emozioni e tante le cose fatte. Tre mesi di preoccupazioni, ansie e soddisfazioni. Tre mesi indimenticabili. La proprietà ha progettualità ed entusiasmo”.

CASTAGNINI: “RISARCIRE PALERMO É UN OBBLIGO”

Intervistato da Repubblica Palermo, Sagramola entra però a gamba tesa sulla questione Barbera: “Lo stadio è vecchio e necessità interventi sempre più impegnativi e urgenti e, con il tempo, anche l’agibilità potrebbe essere messa in discussione. Va affrontato, con urgenza, il discorso sulla sua totale riqualificazione. La società si è già espressa in questo senso, dichiarandosi disponibile ad acquisire lo stadio per procedere poi alla sua ristrutturazione. Boccadifalco? Credo che entro i primi quindici giorni di novembre dovremmo riuscirci. La sua indisponibilità sta creando enormi disagi”.

E aggiunge: “Vedo una società che fonderà la sua crescita su basi solide e durature. Ma anche impegnata a realizzare il proprio centro sportivo e a riqualificare, in termini moderni e più rispondenti alle esigenze di oggi, lo stadio. Ci sono stati consegnati solo parte degli ambienti e degli uffici e questo ci costringe a lavorare in situazione di disagio. Non dipende da noi e non sono in grado di fare previsioni, solo auspici perché si risolva tutto in breve tempo”.

C’è anche una risposta piccata alle dichiarazioni di Beppe Accardi: “L’unica cosa che posso dire, a proposito dell’attaccamento alla società, è che mentre Mirri versava, consapevole dei rischi che correva, i 2,8 milioni necessari a pagare gli stipendi ed evitare penalizzazioni, lui faceva notificare un decreto ingiuntivo per farsi pagare una profumatissima parcella”. E sullo striscione su Speziale dice: “Non ho capito il senso di quello striscione ma, qualunque cosa volesse significare, dico che non ci deve essere nessuno spazio per la violenza”.

LEGGI ANCHE

MARCELLINO: “GOL DALLA DISTANZA? IO CI RIPROVO”

BIANCAVILLA – PALERMO: LE PROBABILI FORMAZIONI

ACCARDI AL CORSPORT: “NON AVREI MAI ABBANDONATO IL PALERMO”

 

L’articolo Sagramola: “Questione stadio da affrontare con urgenza” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker