Sport

Pidatella non accetta ‘consigli’: “Ho dei valori da difendere”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pidatella

Orazio Pidatella, ormai ex allenatore del Biancavilla, ci tiene a chiarire i motivi che hanno portato alla rottura con il presidente Ventura, poi sfociata nell’abbandono alla panchina gialloblù.

Pidatella conferma la versione di Ventura, che aveva citato Placido Marcellino tra i motivi delle incomprensioni: “La frase del presidente è stata “al di là dei meriti, metti mio nipote (Marcellino, ndr.)”. A quel punto ho preso la mia decisione, sono un uomo che conserva dei valori e che li difende“.

Marcellino ha dato tanto alla squadra – continua – con moltà probabilità avrebbe giocato, ma dopo quella frase no. Non si può arrivare a dire quelle parole”.

Il tecnico parla anche di frizioni ulteriori che avrebbero contribuito alla decisione: “Qualche incomprensione, con altri soggetti rappresentanti la società, c’era già stata, anche dopo le vittorie. Il presidente, però, nelle sue dichiarazioni, è stato onesto, non voglio andare contro i miei interessi”.

“Se seguirò la partita contro il Palermo? No – afferma – vado in campagna a raccogliere le olive (ride, ndr.)”.

LEGGI ANCHE

LA NUOVA SFIDA DI MARCELLINO: “STAVOLTA PROVO DA…”

CLAMOROSO A BIANCAVILLA: ESONERATO PIDATELLA

BIANCAVILLA – PALERMO, I CONVOCATI DI PERGOLIZZI

L’articolo Pidatella non accetta ‘consigli’: “Ho dei valori da difendere” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker