Hi-Tech

Ingegneri del MIT testano un ponte avveniristico progettato da Leonardo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Non solo materiali nerissimi e chip fotonici, al MIT di Boston: ogni tanto gli ingegneri del noto centro di ricerca volgono lo sguardo anche alle menti geniali del passato. Stavolta, i ricercatori hanno ricostruito un ponte progettato – ma mai realizzato – oltre cinquecento anni fa da Leonardo da Vinci, scoprendo che avrebbe retto, e sarebbe stato decisamente avveniristico per l'epoca.

Per capire meglio i contorni della storia però, è necessario fare un salto indietro di almeno cinque secoli. Nel 1502, il sultano Bayezid II, a capo dell'Impero ottomano, diramò quello che oggi potrebbe essere definito un bando di gara per realizzare un ponte che avrebbe collegato la città di Istanbul alla vicina Galata, oggi inglobata nella prima.

Leonardo, che all'epoca era già noto per le sue opere d'arte e le sue invenzioni, propose al sultano un progetto parecchio avveniristico. Purtroppo non ottenne l'incarico, e il ponte leonardesco non vide mai la luce, relegato a uno schizzo bidimensionale sul quaderno degli appunti del genio nostrano.


Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9 è in offerta oggi su a 299 euro oppure da ePrice a 369 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker