Hi-Tech

macOS Catalina: meglio non aggiornare se usate Photoshop e Lightroom Classic

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

macOS Catalina continua a creare qualche grattacapo di troppo ai professionisti che utilizzano il proprio Mac in ambito lavorativo; dopo aver visto i problemi causati ai DJ dalla scomparsa di iTunes, questa volta tocca ad alcune app della suite Adobe, Photoshop e Lightroom Classic.

Con il passaggio a Catalina, Apple ha tagliato definitivamente i ponti con il software a 32 bit, tuttavia sembra che non tutti gli sviluppatori abbiano approfittato del lungo periodo di beta per aggiornare i propri programmi in modo da evitare ogni potenziale incompatibilità, nonostante la casa di Cupertino abbia preannunciato questo passaggio già dal 2017.

Per quanto riguarda Photoshop, Adobe evidenzia ben 4 importanti problemi. Alcuni di questi derivano proprio dal mancato supporto al software a 32 bit da parte di Catalina, visto che diversi elementi che regolano le licenze e alcuni plug-in non sono stati aggiornati per i 64 bit. In particolare, le incompatibilità di Photoshop sono:


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Bass8 a 559 euro oppure da ePrice a 650 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker