Hi-Tech

Samsung giù anche nel Q3 2019, ma i dati previsionali sono meglio del previsto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung ha pubblicato i dati fiscali preliminari del Gruppo relativi al terzo trimestre. Così come anticipato dalle stime pubblicate poco più di una settimana fa, l'azienda sud-coreana continua a risentire di un mercato degli smartphone da lungo tempo in stagnazione (nonostante sia tra le poche ad aver mostrato segnali positivi nel Q2 2019 secondo Gartner e Counterpoint Research) e di una forte contrazione della domanda di memorie NAND e DRAM.

RISULTATI PRELIMINARI

  • Vendite consolidate: 52 miliardi di dollari
    • superiore rispetto ai 50 miliardi inizialmente stimati
    • in crescita rispetto ai 47 miliardi del Q2 2019
    • in calo rispetto ai 54 miliardi del Q3 2018
  • Profitto operativo consolidato: 6,5 miliardi di dollari​
    • superiore rispetto ai 5,83 miliardi inizialmente previsti
    • in crescita rispetto ai 5,5 miliardi del Q2 2019
    • in calo rispetto ai 15 miliardi del Q3 2018 (-56,2%)

NOTA: Q3 2018 è stato il trimestre dei record per Samsung, forte dell'ottimo andamento sul mercato dei semiconduttori.

IL PERCHE’ DEL CALO

Il calo è dunque sensibile in questo terzo trimestre dell'anno, anche se meno consistente rispetto a quanto inizialmente previsto dagli analisti. Da un lato ci sono state le ottime vendite del Galaxy Note 10 (Recensione), 10+ (Recensione) e 10+ 5G in Corea del Sud (1 milione di unità vendute del modello compatibile con le reti di nuova generazione), dall'altro si è registrata l'ennesima contrazione della domanda delle memorie. Così potremmo sintetizzare i fattori che hanno contribuito positivamente e negativamente all'andamento finanziario dell'azienda nel terzo trimestre:

(aggiornamento del 08 October 2019, ore 08:31)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker