Hi-Tech

Facebook e Twitter rischiano una pesante multa per la violazione del GDPR

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Facebook e Twitter finiscono al centro delle attenzioni della Data Protection Commission irlandese, che sembra essere in procinto di assegnare una multa record ad entrambe le società per la presunta violazione delle regole europee stabilite dal GDPR.

La multa potrebbe arrivare a pesare fino al 4% del fatturato globale di Facebook e Twitter: nel caso del social di Zuckerberg si tratterebbe di una somma pari a circa 2 miliardi di dollari. Non è chiaro quali punti del GDPR siano stati violati e in quali contesti, tuttavia le indagini svolte dalla DPC stanno per entrare nella fase decisionale che porterà alla stesura delle bozze che conterranno maggiori dettagli sull'intera vicenda.

Il caso è di competenza dell'Irlanda in quanto Paese in cui entrambe le aziende hanno stabilito le loro sedi legali. Si tratta della prima volta che la DPC arriva così vicina all'assegnazione di una multa sin dall'entrata in vigore del GDPR, nonostante in questo periodo siano state avviate circa una dozzina di indagini.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Mobzilla a 475 euro oppure da ePrice a 537 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker