Hi-Tech

iPhone: spedizioni in crescita nel Q1 2020, grazie anche al nuovo "economico" | Kuo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il primo trimestre del 2020 potrebbe essere molto più favorevole per Apple, stando a quanto pronosticato dal noto analista Ming-Chi Kuo, il quale ha rilasciato una nuova nota per gli investitori tramite TF Securities.

Kuo suggerisce che la forte domanda di iPhone 11già rilevata in questi giorni – sarà uno dei motori di crescita di Apple nel corso del Q1 2020: si parla di un +10% su base annua relativo ai volumi di vendita. Ovviamente il risultato non sarà sostenuto esclusivamente da iPhone 11; l'altro protagonista dovrebbe essere il prossimo iPhone base di gamma, il quale dovrebbe riuscire ad intercettare una grossa fetta di utenti alla ricerca di un iPhone con specifiche attuali e design tradizionale. Ricordiamo infatti che dovrebbe trattarsi di un refresh di iPhone 8; le principali novità riguardano il SoC Apple A13 Bionic di iPhone 11, 3GB di RAM e nuova fotocamera, mantenendo invariato l'aspetto esteriore.

Per quanto riguarda il 2019, invece, Kuo sostiene che iPhone 11 potrebbe arrivare a totalizzare spedizioni per 37-40 milioni di unità, superando i 25 milioni fatti registrare da iPhone XR (Recensione) lo scorso anno. Per quanto riguarda le versioni Pro, invece, le spedizioni combinate dei due modelli dovrebbero raggiungere quota 40 milioni, circa 3 milioni in meno rispetto ai 43 degli XS dello scorso anno. Parliamo quindi di circa 80 milioni di unità, la cui maggior parte – 70-75 milioni, secondo Kuo – dovrebbe essere distribuita nel corso del Q4 2019.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Mobzilla a 475 euro oppure da ePrice a 537 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker