Sport

Caso Petrachi, Bertolini e Gama: “Calcio non per signorine? Pensiero primitivo”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

bertolini gama

Una sfida importante per il cammino nelle qualificazioni, ma anche una polemica a distanza da affrontare per la nazionale femminile a Palermo. La Ct Milena Bertolini e la capitana Sara Gama hanno infatti risposto duramente alle parole del ds della Roma Petrachi, che in un’intervista dopo il pari della Roma col Cagliari aveva detto che il calcio non è “sport da signorine” bensì un “gioco maschio”.

BEPPE ACCARDI ATTACCA: “MIRRI VOLEVA VENDERE A YORK”

Bertolini a tal proposito ha risposto: “Temo che quello di Petrachi sia il pensiero medio degli italiani verso le donne che fanno calcio. Questa frase, che il calcio è del 1909 e l’ha pronunciata Guido Ara. Sono passati 110 anni e credo che dovremmo andare avanti. È un modo di pensare un po’ primitivo ma, nel frattempo, la società si è evoluta. Se intendeva dire che le donne sono più fragili, non sono determinate o non hanno forza non ha la conoscenza esatta di cosa vuol dire essere donna e fare calcio per una donna. Credo anzi che nel modo più assoluto il calcio sia uno sport per donne”.

E Sara Gama ribadisce il concetto: “Semplicemente Petrachi ha fatto un’uscita molto infelice, glielo stanno facendo notare tutti. Il linguaggio plasma la realtà. Magari questo linguaggio non corrisponde a quello che lui pensa, ma il linguaggio è importante e dimostra che, per quanto cerchiamo di progredire, per il cambio culturale serve tempo”.

LEGGI ANCHE

SFORZINI, QUEL BELLISSIMO GOL SEGNATO DOPO… IL GOL

PALERMO, IN ITALIA NESSUNO COME LUI

L’articolo Caso Petrachi, Bertolini e Gama: “Calcio non per signorine? Pensiero primitivo” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker