Hi-Tech

Huawei P30 Pro dopo 6 mesi: considerazioni, EMUI 10 e nuovi colori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sono passati sei mesi dal debutto della serie Huawei P30, tempo più che adeguato per fornire una seconda valutazione che mette in conto anche le novità in arrivo con la nuova distribuzione Android e relativa EMUI 10. Da aprile tanto è cambiato nel settore, soprattutto per la casa di Shenzhen che si ha subito un tackle senza precedenti e adesso deve trovare una strada credibile per poter continuare a dire la sua nel mondo degli smartphone.

Se Mate 30 Pro è nato in una situazione difficile ed ha un destino incerto, nonostante le potenzialità, ben diversa è la situazione della "serie P30" che tanto bene ha fatto fino adesso e non rischia alcuna limitazione software. Anzi, vista la commercializzazione avvenuta nella prima metà dell'anno, sono numerose le offerte che vedono i due top di gamma Huawei a prezzi molto interessanti. Una seconda vita che spingerà certamente le vendite in questo importante periodo autunnale, tra Black Friday e feste natalizie.

In questo articolo vi voglio quindi raccontare la mia e la nostra esperienza diretta con P30 Pro, dopo mesi e mesi di utilizzo, approfittando così della situazione per fare il punto sulla EMUI 10 (in beta) e le nuove colorazioni svelate ad IFA 2019.

(aggiornamento del 05 October 2019, ore 10:06)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker