Cronaca

Il candidato al consiglio comunale con l’appoggio della mafia, i giudici: “Era pienamente consapevole”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Nel marzo di quest’anno è stato condannato a 10 anni e 10 mesi per voto di scambio politico-mafioso e corruzione elettorale Giuseppe Bevilacqua, candidato di Cantiere Popolare che per un soffio non entrò al consiglio comunale di Palermo in occasione delle elezioni del 2012.

L’articolo Il candidato al consiglio comunale con l’appoggio della mafia, i giudici: “Era pienamente consapevole” sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker