Hi-Tech

Fibra ottica nelle aree bianche: Wind Tre a fianco di Open Fiber

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Entra anche Wind Tre tra i partner commerciali di Open Fiber per la diffusione della fibra ottica in modalità FTTH nelle aree bianche, ovvero a rischio fallimento di mercato. La telco va così ad aggiungersi a Optima Italia che aveva stipulato l'accordo con la società guidata da Elisabetta Ripa a fine agosto, TIscali (a luglio) e Vodafone (sempre a luglio di quest'anno): obiettivo comune è dunque il raggiungimento di 7.635 comuni che rientrano nel bando Infratel, mettendo loro a disposizione una rete e servizi di connettività con velocità fino a 1Gbps in download e upload.

Open Fiber e Wind Tre collaborano da tempo nel campo della banda ultra-larga, con un progetto che vede coinvolte in totale 271 città italiane comprese nei cluster A e B (le aree bianche riguardano invece i cluster C e D). Di queste 271, 258 sono state aggiunte con l'accordo firmato nel 2017.

Queste le dichiarazioni di Gianluca Corti, Chief Commercial Officer di Wind Tre:


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da tech in shop a 605 euro oppure da ePrice a 768 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker