Hi-Tech

DAZN, un anno dopo: il futuro dello sport è in streaming | Sondaggio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il campionato di calcio è iniziato da alcune settimane e quest’anno lo streaming gioca un ruolo sempre più da protagonista. Grazie a un’offerta sempre più ricca, allo sviluppo delle piattaforme e all’aumento della copertura fibra e delle reti mobile italiane, nonostante queste rimangano ancora al di sotto della media europea, godersi partite ovunque sfruttando la propria connessione è diventato spesso preferibile ad altre modalità di fruizione, sia per accessibilità, sia per costi generali.

Gran parte del merito va sicuramente dato a DAZN che ha debuttato in Italia un anno fa e che negli ultimi mesi ha migliorato la propria infrastruttura di rete, applicazione e servizi con anche novità importanti e accordi che hanno permesso alla piattaforma di abbracciare moltissimi nuovi clienti.

I problemi tecnici riscontrati nei primi mesi sono ormai un lontano ricordo e l’offerta di contenuti si è ampliata in modo importante, senza lasciare nulla indietro rispetto a quanto era disponibile l’anno scorso e senza ritocchi verso l’alto del prezzo dell’abbonamento mensile. Vale la pena ricordare in particolare l’arrivo dei due canali Eurosport HD, grazie ai quali è possibile guardare, tra gli altri, eventi di ciclismo, tennis, basket, motori (Formula E, Le Mans, WTCR), Olimpiadi 2020. Appena qualche giorno fa, inoltre, si è aggiunto anche Inter TV con la sua programmazione integrale – il primo canale dedicato a una squadra sportiva ad approdare su DAZN Italia.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro è in offerta oggi su a 450 euro oppure da Amazon a 649 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker