Hi-Tech

La velocità digitazione nelle tastiere touch sta raggiungendo quelle fisiche | Studio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Chi l'ha detto che per digitare velocemente serva necessariamente una tastiera fisica? Secondo un nuovo studio condotto dai ricercatori dell'Università di Aalto, Cambridge e Zurigo su oltre 37.000 utenti che si sono serviti del sito internet TypingMaster.com, infatti, il gap di digitazione – ovvero la differenza di velocità che è possibile notare tra dispositivi mobili (come ad esempio gli smartphone) e le tastiere fisiche che siamo abituati ad utilizzare nei nostri PC o notebook – è sempre più sottile.

Un'evoluzione in tal senso è stata notata nei bambini e ragazzi di età compresa tra i 10 e i 19 anni che, a detta dell'esperimento, possono digitare circa 10 parole al minuto più velocemente rispetto persone con un'età di circa 40 anni. La velocità più elevata che i ricercatori hanno registrato su un dispositivo touchscreen è stata quella di un utente che è riuscito a digitare ben 85 parole al minuto. Ecco il commento del team di studiosi:

Siamo rimasti sorpresi nel vedere che gli utenti che digitano con due pollici hanno raggiunto in media 38 parole al minuto, che è solo circa il 25% più lento rispetto alla velocità di battitura che abbiamo osservato in un simile studio su larga scala per le tastiere fisiche. Stiamo assistendo ad una generazione di giovani che ha sempre usato dispositivi touchscreen, e la differenza rispetto alle generazioni più anziane che possono aver usato dispositivi più a lungo, seppur di tipologia differente, è sbalorditiva.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker