Hi-Tech

Deep Fusion in arrivo con iOS 13.2: ecco come funziona

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple si appresta a portare la modalità Deep Fusion su iPhone 11, 11 Pro (Recensione) e Pro Max (Recensione | Live Batteria in corso) attraverso una delle prossime beta di iOS 13, più precisamente quella di iOS 13.2.

La notizia arriva dopo che diverse testate statunitensi hanno avuto modo di partecipare ad un briefing con Apple, durante il quale si è entrati maggiormente nel dettaglio del funzionamento di Deep Fusion e dei suoi requisiti. Cominciamo da quest'ultimo punto; Deep Fusion fa pesante uso del Neural Engine e delle funzionalità di Apple A13 Bionic, quindi non sarà disponibile su dispositivi precedenti a quelli della famiglia iPhone 11.

Come per tutte le altre modalità introdotte recentemente da Apple, tra cui citiamo la nuova modalità notte e Smart HDR, anche Deep Fusion si attiverà automaticamente ogni qualvolta verranno rilevate le condizioni ideali per il suo funzionamento. Apple, infatti, evidenzia di voler evitare che l'utente si preoccupi di "quale modalità scegliere per scattare la miglior foto", lasciando che sia il software ad applicare i migliori algoritmi in base al contesto.

(aggiornamento del 02 October 2019, ore 10:56)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker