Hi-Tech

JPL sviluppa il drone Shapeshifter, esplorerà le lune di Saturno

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Se la maggior parte degli sforzi della NASA sono attualmente concentrati sullo sviluppo della missione Artemis che farà ritornare l'uomo sulla Luna, nel 2024 se le tempistiche riusciranno ad essere rispettate. Ci sono tuttavia in sviluppo tecnologie, che guardano all'esplorazione di altri pianeti considerati "ostili" nei confronti di eventuali missioni, anche per le migliori tecnologie a disposizione dell'uomo.

Tra i corpi celesti potenzialmente interessanti ma complessi da esplorare, troviamo ad esempio le lune di Saturno più importanti, Titano ed Encelado. Parlando di Titano, uno degli aspetti più interessanti è l'incredibile somiglianza con la Terra: il satellite presenta una superficie rocciosa con rilievi montuosi, coperta da mari, fiumi e laghi composti principalmente da metano liquido. Su Titano la temperatura è mediamente molto bassa, circa -180 gradi celsius, sono presenti le stagioni ed una spessa atmosfera composta principalmente da azoto (95%). Sotto la crosta si ipotizza la presenza di laghi sotterranei ghiacciati a base di acqua, tuttavia sembra che il ciclo idrologico del pianeta Terra sia qui sostituito superficialmente da un ciclo basato sul metano, tale da rendere Titano una sorta di forma primordiale del nostro pianeta.

Anche Encelado è uno dei satelliti naturali di Saturno, con un diametro di soli 500 km è il sesto in ordine di grandezza. La maggior parte delle conoscenze che abbiamo di lui derivano in primis dalle osservazioni delle sonde Voyager, ma soprattutto da quelle della sonda Cassini, che nel 2005 ha confermato alcune caratteristiche solamente teorizzate in precedenza. Encelado appare come un satellite geologicamente molto attivo, pennacchi d'acqua ed eruzioni sono state osservate nella regione polare sud, i gas emessi indicano una grande presenza di acqua sotto la superficie e di un forte calore interno. Encelado si trova inoltre in orbita nelle vicinanze dell'anello E, si è scoperto un aumento della salinità sia nell'area vicina all'anello, che nelle regioni dei pennacchi, presumibilmente derivanti dalle eruzioni di gas del sottosuolo, ciò alimenta l'ipotesi che gli oceani sotterranei siano salati e particolarmente adatti a sostenere la vita.


Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 569 euro oppure da Amazon a 740 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker