Sport

Grosseto, insulti a Greta Thunberg: licenziato allenatore delle giovanili

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

greta-thunberg

Tommaso Casalini, allenatore dei giovanissimi del Grosseto, è stato licenziato con effetto immediato per aver rivolto insulti sui social alla giovane attivista per il clima Greta Thunberg. A denunciare pubblicamente il fatto era stata tra gli altri la giornalista Selvaggia Lucarelli. “Questa tr…! 16 anni, può andare a battere. L’età l’ha”, era il contenuto delle affermazioni.

Il Grossetto ha comunicato sui social ufficiali la decisione, per “comportamento non consono alla linea tracciata dalla società che punta sui valori morali prima ancora che sui valori tecnici. Vista la gravità di quanto affermato dal signor Casalini, la società ha provveduto a sollevare lo stesso dall’incarico con effetto immediato, dissociandosi completamente dalle affermazioni lette su Facebook, riservandosi di procedere per vie legali per tutelare la propria immagine nelle sedi opportune”.

L’ormai ex allenatore delle giovanili del Grosseto (dalle pagine del portale Grosseto Sport) si è poi scusato per quanto scritto, definendola “un’esternazione scritta in un mio momento di rabbia” e “con un linguaggio assolutamente sbagliato e con un contenuto del quale mi pento”, accettando la decisione. Il Grosseto ha affermato di non ritenere opportuno e corretto “stigmatizzare una persona che probabilmente ha fatto un commento gravissimo forse con troppa leggerezza e superficialità, e ha già pagato con il sollevamento dall’incarico l’errore commesso”, ma ha ribadito il provvedimento e il suo valore di esempio.

LEGGI ANCHE

SERIE D GIRONE I: RISULTATI E CLASSIFICA

L’articolo Grosseto, insulti a Greta Thunberg: licenziato allenatore delle giovanili proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker