Hi-Tech

LG attacca Samsung per i TV QLED: è pubblicità fuorviante

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La competizione tra LG e Samsung nel mercato TV si sta facendo sempre più serrata e dura. Dopo la querelle sulla risoluzione 8K, portata anche tra gli stand di IFA 2019, si aggiunge ora un nuovo capitolo. LG ha presentato un esposto contro la connazionale presso la Fair Trade Commission (FTC) in Corea del Sud. Il contenuto riguarda i QLED TV: LG sostiene che la pubblicità utilizzata per promuovere questi prodotti è fuorviante.

QLED è un marchio commerciale che indica l'utilizzo della tecnologia LCD abbinata ai Quantum Dot. Samsung lo ha introdotto nel 2017 in luogo del precedente SUHD. A suscitare le proteste di LG è proprio la parola QLED, acronimo di Quantum-Dot Light Emitting Diode. Secondo il colosso coreano questa dicitura creerebbe un equivoco nei consumatori, portati a pensare che la tecnologia in uso sia di tipo "self-emitting", cioè capace di emettere luce propria (senza ricorrere ad una retroilluminazione) come i TV OLED.

La risposta di Samsung non si è fatta attendere:


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Clicksmart a 840 euro oppure da ePrice a 940 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker