Hi-Tech

iPhone 11, iOS 13.1 limita a 5 W alcuni pad di ricarica wireless

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

iOS 13.1, in distribuzione da un paio di giorni, sembra limitare la ricarica wireless degli iPhone 11 (e naturalmente i Pro e Pro Max) a 5 W quando usati insieme ad alcuni caricatori, anche quando questi supporterebbero una velocità superiore, ovvero 7,5 W. I test sono stati condotti da un blog cinese, che ha tuttavia trovato diverse eccezioni: in particolare diversi modelli di Belkin, Mophie, Native Union, Anker e Logitech venduti (anche) negli Apple Store.

Non ci sono indicazioni ufficiali da parte di Apple sulle motivazioni di questa limitazione software, ma secondo la fonte il fatto che ci siano delle chiare eccezioni indica che Apple potrebbe aver ristretto la ricarica a 7,5 W ai pad che usano la regolazione del voltaggio a frequenza fissa. È una terminologia che Apple ha reso più "digeribile" chiamandola semplicemente Apple Fast Charging, e che per essere implementata richiedeva la certificazione MFi: ma la tecnologia è stata integrata nello standard Qi l'anno scorso, quindi è diventata sostanzialmente "open". Teoricamente, quindi, ora non dovrebbe più essere necessaria la certificazione.

Al momento non possiamo altro che fare supposizioni, in ogni caso un dato certo resta: gli iPhone 11 si caricano più lentamente di quanto potrebbero. Se con iOS 13.0 la ricarica di un iPhone 11 "da 0 a 100" richiedeva 3 ore e 19 minuti, con iOS 13.1 ne richiede 4.

(aggiornamento del 26 September 2019, ore 19:26)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker