Hi-Tech

Alexa: tutte le novità dell'assistente vocale Amazon, annunciate per gli Stati Uniti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Alexa è al centro di praticamente tutti i prodotti presentati da Amazon nel corso dell'evento di ieri sera; purtroppo, però, come è successo con l'hardware, anche alcune funzionalità dell'assistente virtuale saranno un'esclusiva degli Stati Uniti (o comunque non in Italia), almeno inizialmente. Ricapitoliamo di seguito tutte le novità:

  • Samuel L. Jackson, motherf***** – Alexa potrà avere la voce delle celebrità, partendo proprio dalla star di Pulp Fiction e tonnellate di altri film. Questi pacchetti vocali costeranno 99 centesimi l'uno. Amazon non ha detto con quali altre celebrità stia lavorando. Non sappiamo, tra l'altro, se una volta abilitata la voce di Jackson Alexa saprà citare Ezechiele 25-17.
  • Nuova modalità multi-lingua – Alexa capirà e risponderà contemporaneamente in due lingue: inglese e spagnolo negli USA, francese e inglese in Canada, hindi e inglese in India.
  • Nuovo algoritmo text-to-speech, che permetterà ad Alexa di avere una voce più naturale ed espressiva.
  • Arrivo nei veicoli di General Motors, tra cui le Cadillac, Chevrolet, Buick e GMC prodotte dal 2018 in avanti
  • Scan-to-cook: scansionando il codice a barre di una pietanza attraverso un Amazon Echo Show, il nuovo forno smart si auto-programmerà per cucinarla nel modo ottimale. Il database include moltissimi prodotti di Whole Foods, catena di supermercati che Amazon possiede da un paio d'anni.
  • Nuovo programma Certified for Humans: iniziativa che evidenzierà i dispositivi smart home facili da usare a chi visita il sito di Amazon. Naturalmente un prerequisito fondamentale è essere certificati "Works with Alexa".
  • Alexa Guard si fa più intelligente: oltre a rilevare rumori come vetri rotti o allarmi dei rilevatori di fumo, il software analizzerà anche attività umane come passi, colpi di tosse, discorsi e porte che si aprono/chiudono. Naturalmente tutto questo quando il sistema è in Away Mode, in cui si presuppone che la casa sia deserta.
  • Alexa Replenishment: Alexa avviserà se i dispositivi smart home presenti in casa avranno bisogno di qualche tipo di rifornimento – per esempio batterie da cambiare per una serratura smart o il filtro di un robot aspirapolvere. Questo servizio arriverà entro fine anno.
  • Nuovi comandi in favore della trasparenza: tra cui "Dimmi cos'hai sentito" e "Perché hai fatto così?"
  • Lezioni di cucina: Sui dispositivi Echo Show saranno disponibili lezioni di cucina, sia in tempo reale sia on-demand, realizzate in partnership con Food Network. Il servizio arriverà a ottobre, e sarà disponibile anche su smartphone e tablet, anche se Alexa sarà la partner vocale esclusiva.

QUI vi abbiamo raccontato invece di tutti i prodotti hardware e di tutte le novità software che arriveranno dalle nostre parti. Amazon porterà in Italia anche nuovi router mesh Eero e nuove videocamere Ring.


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Gaming Pro a 610 euro oppure da ePrice a 785 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker