Hi-Tech

Apple: il nuovo Mac Pro sarà prodotto in Texas, grazie alle esenzioni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il nuovo Mac Pro, svelato durante la Worldwide Developer Conference dello scorso giugno, sarà prodotto in Texas, ad Austin, nello stesso stabilimento in cui dal 2013 viene assemblato il suo predecessore. La notizia è ufficiale, Apple ha ringraziato l'amministrazione statunitense per il suo supporto, "che ha reso possibile questa opportunità".

Infatti, la scelta di mantenere la produzione in Texas è stata possibile solo perché l'amministrazione Trump ha concesso ad Apple un'esenzione che le permetterà di importare due terzi dei componenti necessari dalla Cina senza pagare i dazi che altrimenti sarebbero dovuti a causa del braccio di ferro commerciale in corso tra i due paesi.

L'azienda di Cupertino infatti si appoggia a una rete di fornitori statunitensi per i propri prodotti, ma molte parti dei suoi computer, così come di quelli dei concorrenti, sono tuttora prodotte in Cina. Il CEO Tim Cook, che aveva accennato alla possibilità di un'esenzione lo scorso luglio, ha spiegato che la mossa fa parte di una politica di Apple volta a investire nel mercato del lavoro statunitense.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, in offerta oggi da Bpm power a 127 euro oppure da ePrice a 168 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker