Sport

Pergolizzi: “Il record fa piacere, ma manca il tassello più importante”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pergolizzi

Il tecnico del Palermo, Rosario Pergolizzi, ha commentato la vittoria ottenuta contro il Marina di Ragusa: “Il Marina di Ragusa ha tanti giocatori giovani, è una buona squadra con ragazzi che giocano bene a pallone, avevano un’ottima foga agonistica ma nel secondo tempo siamo venuti fuori. Nel primo tempo ci sono stati ritmi elevati, poi nell’ultimo quarto d’ora abbiamo avuto qualche difficoltà anche complice l’infortunio di Accardi. Ha preso una botta al naso, non so se è una frattura. Vedremo”.

Pergolizzi ha ottenuto un primo record ma ne manca uno più importante: “Mi fa piacere essere entrato nella storia del club dopo la vittoria del campionato Primavera. Ora manca il tassello più importante, gran parte dei meriti va ai ragazzi che hanno fatto benissimo.

Elogi per Santana: “Oggi Santana ha fatto una grande partita sia a livello di intensità che di continuità. Nel secondo tempo si è avvicinato a Ricciardo e ne è valsa la pena perchè dentro l’area entrambi si fanno rispettare. A fine primo tempo abbiamo pensato di abbassare l’intensità rispetto al primo e facendo una partita di ripartenza, un po’ più uniforme e accentrando i due attaccanti”.

Non bene, invece, Felici: “Felici oggi non ha fatto un’ottima prestazione – dice Pergolizzi -, deve essere un po’ più realizzatore e meno rifinitore. Deve essere più presente a livello difensivo e guardarsi meno allo specchio. É un 2001, oggi forse lo avrei tolto se avessi avuto un altro pari età con quelle caratteristiche”.

Sulle critiche per i pochi cambi: “Non sono obbligato a fare cinque cambi. Li faccio in base a ciò che vedo. Forse avrei messo cinque minuti prima Accardi. La partita è andata come doveva andare e l’approccio della ripresa mi è piaciuto molto. Credo che la squadra possa giocare anche con il 3-5-2, per occupare e attaccare meglio gli spazi.

Sul gol subito e le dirette concorrenti: “Il gol di oggi mi ha fatto arrabbiare, una squadra esperta come la nostra non può prendere un gol del genere. L’Acireale? Troppo facile nascondersi dietro al Palermo, ci sono tre-quattro squadre che ci daranno filo da torcere. Ci godiamo le vittorie ma arriveranno altre gare difficili”.

LEGGI ANCHE

IGNAZIO ARCOLEO: TRA PASSATO, PRESENTE E FUTURO

DOVE VEDERE LA PARTITA IN TV E STREAMING

LE PAROLE DI PERGOLIZZI

L’articolo Pergolizzi: “Il record fa piacere, ma manca il tassello più importante” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker