Politica

"Difenderemo Dio, Patria e Famiglia, fatevene una ragione", dice Giorgia Meloni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

“Come siamo andati in questo ultimo anno? Dal giorno della nostra nascita ci siamo dovuti sorbire questi soloni dei flussi elettorali che ci dicevano che saremmo stati fagocitati. Oggi, i sondaggi ci danno stabilmente sopra l’otto per cento, quarto partito italiano. E allora noi mandiamo una bella cartolina dall’Isola Tiberina. Sorridete!”. Così Giorgia Meloni alla festa di Atreju, scattando una fotografia alla folla dell’Isola Tiberina. “Per noi la parola data è sacra, quello che diciamo, lo facciamo, ci è stato insegnato da Giorgio Almirante”, ha aggiunto.

“Difenderemo Dio, Patria e Famiglia, fatevene una ragione”. Ancora: “Qualche giorno fa un bambino è morto in auto, dimenticato dai suoi genitori. Da più di un anno il Parlamento ha approvato la legge Meloni. La legge non è mai entrata in vigore perché quel genio del ministro Toninelli non ha mai emanato i decreti per renderla attuabile”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker