Hi-Tech

Smartwatch e smartband: come sapere se resistono all'acqua | Guida ATM/metri

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il mercato degli indossabili è in crescita – si vedano le recenti stime di IDC sul settore degi smartwatch. Sono prodotti che puntano a sostituire il tradizionale orologio analogico, espandendone le funzioni grazie all'apporto del digitale e mutuandone alcune caratteristiche, tra cui la capacità di resistere all'acqua – definizione generica che comprende diversi livelli, dalla semplice resistenza agli schizzi, all'impermeabilità per arrivare alle capacità di non riportare danni in caso di immersione in acque profonde.

Di fronte ad un'offerta estesa, che comprende prodotti venduti a pochi spiccioli o a centinaia di euro, il consumatore può non essere sempre grado di cogliere immediatamente quali sono le effettive caratteristiche del dispositivo e, complice un'informazione non sempre chiara, è indotto erroneamente a ritenere che ciò che ha acquistato le possieda, quando in realtà così non è. In breve, può capitare di porsi la domanda:

Ho letto che il mio smartwatch è resistente all'acqua sino a 50 metri, quindi lo posso usare per immersioni a 20 metri di profondità?


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker