Hi-Tech

Harmony OS e ARK Compiler sono ancora molto acerbi, secondo diversi sviluppatori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Harmony OS e ARK Compiler sono due progetti estremamente interconnessi tra loro e cruciali all'interno della strategia a lungo termine di Huawei in campo mobile. Tuttavia, nonostante gli annunci altisonanti, sembra che manchi ancora diverso tempo prima che Harmony OS possa essere in grado di rappresentare una valida alternativa ad Android.

Gli ultimi aggiornamenti sullo stato delle cose arrivano da Abacus, che ha avuto modo di raccogliere il feedback di alcuni sviluppatori cinesi, pare che i lavori su ARK Compiler non stiano affatto procedendo per il meglio, al punto che uno degli intervistati ha definito l'intera operazione come una campagna pubblicitaria, un lavoro da PR per aumentare la forza contrattuale di Huawei nelle guerra commerciale con gli USA, insomma un po' come a dire "attenzione, il nostro piano B ci permetterebbe di abbandonare Google in qualsiasi momento".

ARK Compiler – il cui codice sorgente è stato rilasciato poche settimane fa – permetterà agli sviluppatori di convertire e compilare le applicazioni Android per l'esecuzione su Harmony OS, ma i primi report ci parlano di una situazione alquanto preoccupante. Non solo il compilatore non è in grado di eseguire i benchmark basilari, ma non riesce nemmeno a compilare le sue applicazioni test native. Pare che al momento sia possibile la compilazione del linguaggio assembly, senza però arrivare alla creazione di un file eseguibile.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da TeknoZone a 469 euro oppure da Media World a 529 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker