Hi-Tech

Google Translator Toolkit: addio al servizio per condividere traduzioni dal 4/12

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Translator Toolkit non sarà più disponibile dopo il 4 dicembre 2019. Ad annunciarlo è la stessa azienda di Mountain View, che su una pagina di supporto dedicata ha confermato la chiusura del noto servizio che ha consentito agli utenti di tutto il mondo di creare e condividere traduzioni per oltre un decennio (il debutto è avvenuto nel giugno 2009).

La motivazione è piuttosto semplice e viene fornita direttamente dal colosso della ricerca: negli ultimi anni è stato infatti riscontrato un calo nell'utilizzo di Translator Kit che ha dunque spinto Google a disattivarlo definitivamente.

Google Translator Toolkit è stato lanciato oltre dieci anni fa per aiutare i nostri utenti, i traduttori e il mondo a creare e condividere traduzioni. Al momento del lancio, esistevano poche opzioni basate sul Web per quanto riguarda gli editor di traduzione, ma ora sono disponibili molti ottimi strumenti, tra cui Google Traduttore, che continuerà a essere disponibile e non sarà interessato da questo cambiamento. A causa del quadro che si è così delineato, negli ultimi anni abbiamo notato un calo nell'uso di Translator Toolkit. Pertanto ora, dopo molti anni e miliardi di parole tradotte, disattiveremo definitivamente Translator Toolkit. Ringraziamo sentitamente i nostri utenti in tutto il mondo.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 382 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker