Hi-Tech

Google rilancia sull'energia rinnovabile: 18 accordi e oltre $ 2 mld in infrastrutture

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google continua ad intensificare gli sforzi per acquisire da fonti rinnovabili l'energia necessaria al funzionamento della sua articolata rete di uffici e datacenter. La casa di Mountain View ha raggiunto per il secondo anno consecutivo l'obiettivo del 100% di energie rinnovabili, ma non si adagia sugli allori ed annuncia 18 nuovi accordi per acquistare energia da fonte solare ed eolica: l'operazione viene definita dal CEO Sundar Pichai il più grande acquisto di energia rinnovabile mai effettuato.

I nuovi accordi forniranno oltre 1.600 megawatt (MW) di energia pulita che, sommata a quella dai precedenti (diventano ora 52 in tutto), farà passare il totale a circa 5.500 megawatt (MW) – equivalente alla capacità di un milione di pannelli solari. Un'operazione ad ampio raggio che prevede investimenti negli Stati Uniti, in Cile ed Europa. Più nello specifico:

  • Stati Uniti:
    • Carolina del Nord – 155MW
    • Carolina del Sud – 75MW
    • Texas – 490MW
  • America del sud:
    • 125MW per alimentare i datacenter in Cile
  • Europa:
    • Finlandia – 255MW
    • Svezia – 286MW
    • Belgio – 92MW
    • Danimarca – 160MW

Legati ai nuovi accordi sono la realizzazione di infrastrutture per un valore stimato di oltre 2 miliardi di dollari. Il CEO sottolinea che sino ad ora gli acquisti di energia pulita effettuati da Google negli Stati Uniti sono stati largamente basati sull'eolico (oltre l'80% del totale negli ultimi dieci anni), ma che, grazie alla riduzione dei relativi costi, la produzione basata sull'energia solare è diventata sempre più conveniente. In Cile Google continuerà ad ricorrere ad una tecnologia ibrida solare/eolico.


Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 567 euro oppure da Amazon a 739 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker