Hi-Tech

MediaTek punta sul 5G: 60 milioni di chip nel 2020

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dopo aver svelato il suo primo SoC 5G a fine primavera, MediaTek guarda avanti al futuro, prevedendo di spedire nel 2020 60 milioni di chip compatibili con le reti di nuova generazione. C'è una vera e propria corsa in atto da parte dei produttori per accaparrarsi più quote di mercato possibili, specie ora che il 5G è in fase di estensione, offrendo un vantaggio competitivo e maggiori opportunità di profitto a chi è in grado di anticipare la concorrenza.

Innanzitutto Helio M70 arriverà sui primi dispositivi 5G entro il primo trimestre del prossimo anno, e sicuramente rappresenterà gran parte delle 60 milioni di unità che MediaTek si aspetta di immettere sul mercato, perlomeno nella prima parte dell'anno. Il mercato di riferimento – riportano le fonti asiatiche – sarà quello cinese, con Oppo e Vivo interessate a utilizzare il chipset sui loro smartphone di fascia medio-bassa. Stando alle prime indicazioni, M70 dovrebbe costare l'equivalente di 50 dollari, decisamente superiore rispetto ai 10-12 dollari di un chip analogo MediaTek compatibile con le reti 4G.

Proprio il 2020 dovrebbe rappresentare l'anno decisivo per la diffusione di massa degli smartphone 5G: saranno 140 milioni le unità vendute a livello globale secondo il CEO di MediaTek Cai Lixing, di cui 100 milioni nel solo mercato cinese.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker