Hi-Tech

Fossil Collider, primi smartwatch ibridi basati su tecnologia DIANA di Google

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dei retroscena dell'affare che ha coinvolto Google, Fossil (e Misfit) abbiamo riferito appena poche ore fa. Le fonti citate nell'articolo ci hanno aiutato a fare un po' di chiarezza sui 40 milioni di dollari versati nelle casse di Fossil: in pratica, Google avrebbe ottenuto i diritti per lo sfruttamento di DIANA, un movimento per smartwatch ibridi, e il relativo personale che l'ha sviluppato, circa 20 ingegneri.

I primi smartwatch a supportare questa tecnologia sembrerebbero essere quelli appartenenti alla nuova gamma Fossil Collider Hybrid Smartwatch HR che hanno recentemente fatto la loro apparizione (e repentina sparizione) su alcuni store on line. Realizzati in diverse varianti, sono generalmente di forma tonda con cassa in acciaio inossidabile da 42 mm. Sul perimetro esterno ci sono gli indici di ore e minuti in vari stili che sono sfruttati dalle classiche lancette analogiche.

Sotto al classico quadrante c'è un display e-Ink non touchscreen da cui si evince la presenza di Wear OS. Le quattro complicazioni per frequenza cardiaca, meteo, conteggio dei passi e data, infatti, sembrerebbero proprio quelle che si trovano sulla piattaforma per smartwatch di Google. In altre immagini viene mostrata un'app fitness che ricorda Wear OS di Google Fit, oltre alla possibilità di ricevere messaggi di testo. La navigazione è affidata solo ai tre pulsanti laterali.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, in offerta oggi da Bpm power a 127 euro oppure da ePrice a 168 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker