Hi-Tech

Disney+, parte il soft launch nei Paesi Bassi. Il CEO lascia il CdA di Apple

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Disney+ inizia ad arrivare nei Paesi Bassi, con quasi due mesi di anticipo dal suo debutto ufficiale (che dovrebbe avvenire il 12 novembre, ricordiamo). Si tratta di un soft launch, come si dice in gergo: gli utenti usufruiscono del servizio gratuitamente e permettono agli sviluppatori di rilevare eventuali problematiche prima di un lancio su larga scala. Le condizioni di questo periodo di prova sono molto vantaggiose (dovrebbero essere mantenute nel servizio ufficiale):

  • fino a 4 stream in contemporanea;
  • download illimitati;
  • possibilità di impostare fino a 7 profili diversi;
  • modalità dedicata ai più giovani attivabile dai genitori, con esclusione automatica dei contenuti per il pubblico più maturo.

I contenuti sono naturalmente quelli che ci si aspetta – diversi titoli Marvel, inclusi gli Avengers, tanti film e serie Disney, Pixar, documentari di National Geographic e l'intera collezione Star Wars. I dettagli precisi del catalogo dipenderanno da un Paese all'altro, a causa degli eventuali accordi di licenza esclusiva attiva, ma sostanzialmente l'obiettivo di Disney è arrivare a offrire tutte le sue produzioni, prima o poi. Inoltre, la società ha detto che entro il primo anno dal lancio il servizio offrirà 25 nuove serie TV e 10 film originali inediti – tra cui la serie Star Wars: The Mandalorian (QUI c'è l'ultimo trailer uscito) e il reboot del classico del 1955 Lilli e il Vagabondo, che saranno disponibili subito.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker