Hi-Tech

Chrome OS 78 Canary: arriva la sincronizzazione delle password Wi-Fi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Chrome OS inizia a introdurre la sincronizzazione delle password delle reti Wi-Fi salvate. È una funzione che diamo ormai quasi per scontata su Android, ma che finora sul sistema per computer desktop è stata assente. Per il momento è disponibile solo nel canale Canary, che è uno dei più instabili del circuito di test, e non si comporta in modo sostanzialmente "invisibile" come avviene su Android: va attivata manualmente nelle impostazioni di sincronizzazione avanzate.

Attenzione che, almeno per il momento, non c'è scambio di dati tra Chrome OS e Android: le reti salvate su un Chromebook non saranno visibili su uno smartphone Android, e viceversa. Google ha già iniziato i lavori per far sì che i due sistemi possano scambiarsi i dati: sarebbe veramente assurdo se non lo facessero, ma a quanto pare non attingeranno a una lista comune. Semplicemente saranno in grado di condividere i dati in modo semplice l'uno con l'altro.

L'attuale versione di Chrome OS nel canale Canary è la 78: dovrebbe arrivare su quello stable entro il mese prossimo. Google potrebbe anche decidere di rinviare il debutto della feature nell'attesa che venga completata.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Mobzilla a 455 euro oppure da Media World a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker