Sport

Roccella – Palermo 0 – 2 / LE PAGELLE: Ambro d’oro, bravo Martinelli

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Ambro

Il Palermo è più forte e lo dimostra chiaramente anche in un match brutto dal punto di vista spettacolare, gestendo bene la partita e approfittando degli episodi favorevoli, rischiando poco. Tre gare nove punti, come rodaggio non male e la squadra sembra crescere gara dopo gara.

LA CRONACA DEL MATCH

ROCCELLA: Scuffia 5; Liviera 6, La Gamba 6, Mbaye 6; Faiello 6,5, Osei 5,5, Suraci 5,5 (dal 35′ s.t. Di Franco s.v.), Pascuzzi 5,5 (dal 23′ s.t. Leonardi s.v.), Cavallaro s.v. (dal 15′ p.t. Sangare 6); Leveque 6,5, Santaguida 5 (dal 10′ s.t. Liberto 5). 

PALERMO: Pelagotti 7; Doda 7, Lancini 6, Crivello 6, Vaccaro 6,5 (dal 34′ s.t. Accardi s.v.); Martinelli 7, Martin 6,5, Kraja 6,5, Santana 6 (dal 15′ s.t. Ambro 7), Felici, Ricciardo 6,5 (dal 46′ s.t. Lucera s.v.).

Pelagotti 7: La grande parata in avvio di partita vale quanto un gol decisivo, considerato che la gara era piuttosto “bloccata”. È comunque sempre presente e sicuro in tutte le palle alte.

Doda 7: Il suo gol è un colpo di fortuna, sia perchè la palla gli arriva un po’ casualmente sia perchè il portiere avversario sbaglia nella posizione. Però Doda conferma i progressi in personalità, ha qualità nelle giocate offensive e garantisce sempre una spinta.

Lancini: 6 Ordinaria amministrazione, perchè il centrocampo riesce a fare un pre filtro efficace. Esagera un po’ nella durezza dei contrasti e nel finale del primo tempo rimedia una ammonizione che avrebbe potuto evitare (anche se un po’ severa).

Crivello 6: Come Lancini resta a lungo senza lavoro, il Roccella incide poco, specie nel primo tempo. Ma nella ripresa si fa superare ingenuamente in area da Faiello e per sua fortuna il tiro-cross dell’avversario si perde sul fondo.

(dal 34′ s.t. Accardi) s.v.: Una iniezione di fiducia dopo gli sfortunati tre minuti dell’altra volta.

Vaccaro 6,5: Anche per via del gol del vantaggio, che arriva piuttosto presto, Vaccaro si preoccupa più della fase difensiva e dà un apporto concreto. Spinge poco anche perchè deve “fare media” con Doda che si avventura molto più spesso.

Martinelli 7: Se il Palermo preferisce attaccare sulla propria fascia destra è perchè Martinelli fa girare bene il gioco dalla sua parte. Leader del centrocampo, bravo anche negli inserimenti anche se gli togliamo mezzo punto per essersi divorato il 2 a0 da dieci metri.

Martin 6,5: Lo zampino ce lo mette sempre visto che è lui a battere (molto bene) il calcio d’angolo del 2 a 0. È meno appariscente del solito, decide (e forse ha ragione lui) di occuparsi di più della fase difensiva e fa quasi il difensore sul trequartista del Roccella. Si conferma solido.

Kraja 6,5: La fase difensiva, stranamente, gli viene più naturale di quella offensiva dove ha pochi spunti per mettersi in mostra: sta abbastanza vicino a Martin e fa molto lavoro “sporco”.

Santana 6: Sufficienza “regalata” visto il risultato, lo precisiamo subito. L’argentino è decisamente al di sotto delle sue possibilità, probabilmente anche per la fatica sopportata nelle ultime due gare. Deve evitare però giocate “presuntuose”, in serie D ci vuole concretezza.

(dal 15′ s.t. Ambro 7): Entra e subito si procura una occasione che però spreca con un tiro dalla distanza (il portiere avversario è ampiamente fuori dai pali) che non inquadra la porta. Subito dopo però firma il 2 a 0 con un gol di testa sul secondo palo. Ha il vantaggio di essere fresco ma timbra la presenza: benvenuto nel novero dei possibili titolari.

Felici 6,5: Buon primo tempo, punta sempre in verticale e in un modo o nell’altro genera sempre qualche pericolo, come ad esempio quando riesce a favorire il gol di Doda. È in grado di forzare la linea difensiva avversaria ma continua a essere poco cinico al tiro o nell’ultimo passaggio.

Ricciardo 6,5: Non gli arriva una palla giocabile e allora si mette al servizio della squadra, aiutando i compagni a “salire”. Brutto ma efficace e generoso.

(dal 48′ s.t. Lucera s.v.): Protagonista al 94esimo con un’azione personale, se la palla fosse entrata sarebbe stato un gran gol.

 

 

L’articolo Roccella – Palermo 0 – 2 / LE PAGELLE: Ambro d’oro, bravo Martinelli proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker