Hi-Tech

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Settembre è un mese di solide certezze: la fine dell’estate e il ritorno a scuola, l’arrivo dell’autunno, i post su Facebook con il video di “Wake me up when September ends”, l’annuncio dei nuovi iPhone e, a stretto giro, le polemiche sul prezzo dei nuovi iPhone. Anche questo nono mese del 2019 non ha fatto eccezione. E così fra una canzone dei Green Day e i compiti delle vacanze ancora tutti da fare, Apple il 10 settembre ha lanciato i suoi nuovi iPhone 11 e iPhone 11 Pro con un evento speciale allo Steve Jobs Theater. Come da copione, sono seguite a ruota le critiche (sempre molto lette e condivise) sul cosiddetto “caro iPhone”, definizione che funziona bene nei titoli perché associa in maniera surrettizia il costo di uno smartphone ai rincari dei beni di prima necessità, delle utenze casalinghe o dei pedaggi autostradali.

Solitamente a questo tipo di polemiche basta rispondere così: “se pensate che gli iPhone siano troppo cari, non comprateli, nessuno vi obbliga a farlo” (vale anche per i Galaxy Note di Samsung, o i flagship di Huawei). Quest’anno però le critiche sono doppiamente insensate: per la prima volta dal 2017, infatti, gli iPhone costano – in media – qualche euro in meno rispetto alla gamma dell’anno precedente. Due anni fa Apple lanciava l’iPhone X, lo smartphone che, più di ogni altro, contribuì all’inizio dell’era dei super-flagship, cioè gli smartphone di punta che costano mille euro o più.

L’anno dopo, con gli iPhone XR, XS e XS Max, Apple è riuscita a spingere il costo medio dei suoi dispositivi ancora più alto (una scelta che si è rivelata vincente: nonostante il calo previsto delle unità vendute, i profitti hanno tenuto grazie a un Average Selling Price più alto). La settimana scorsa, ecco invece la mossa in controtendenza (ma giustificata, come vedremo, da vari fattori): l’iPhone entry level di quest’anno, cioè l’iPhone 11, costa 50$ (o 50€) in meno del suo omologo dell’anno scorso, l’iPhone XR. I modelli di punta costano uguale (a fronte di prestazioni maggiori e nuovi componenti più performanti).


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Technopoint a 569 euro oppure da ePrice a 732 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker