Hi-Tech

Adobe Premiere Pro porta l'auto editing per tutti i formati video dei social network

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Realizzare video non è certo un gioco da ragazzi, ancor più complessa è poi la fase di editing, elaborazione dei contenuti che vanno plasmati a seconda delle necessità per raccontare al meglio la storia che sta dietro queste immagini. Adobe ci renderà presto la vita più facile con la nuova funzione "Auto Reframe", un potente strumento mosso dal loro cervello digitale – chiamato "Sensei" – che permette di adattare qualsiasi contenuto ai formati più disparati.

Mettiamo caso di creare un classico video in 16:9 con un testo in sovrimpressione pensato per YouTube e, una volta terminata la fase di editing, decidere di caricarlo anche su Instagram, dove un formato 4:5 ha ben più senso visto il layout; bene, con l'Auto Reframe non dovremo altro che cliccare un tasto per adattarlo. L'intelligenza artificiale di Adobe farà il resto riconoscendo automaticamente dove si svolge la scena, keyframe per keyframe, così da non perdere il focus sul soggetto una volta variati i formati.

Non fa miracoli, sia chiaro, la soluzione migliore se si pensa ad un video verticale è sempre quella di registrare nativamente in questo rapporto d'aspetto, così da includere nella scena tutto ciò che si desidera, ma è altrettanto vero che un simile strumento potrà accelerare la fase di editing e condivisione sui social network.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker