Sport

Mandorlini: “Rinaudo? Un arrogante, via lui la Cremonese è rinata”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Palermo - Cremonese Mandorlini

Palermo - Cremonese Mandorlini
rinaudo-castagnini
Palermo - Cremonese Mandorlini

Andrea Mandorlini non si trattiene. L’ex allenatore della Cremonese, dopo aver risolto il contratto con i lombardi ne ha subito “approfittato” per togliersi un sassolino dalla scarpa su questa esperienza e criticare il ruolo di Leandro Rinaudo, ex ds della Cremonese e ora nelle giovanili del Palermo.

BRIENZA: “PALERMO, FAI COME ME E IL BARI”

Intervistato da Tuttomercatoweb, ammette: “Alla Cremonese c’era tutto per fare bene. Ma poi sono subentrate altre situazioni. Il rapporto con l’allora direttore sportivo Rinaudo è stato una roba incredibile. Al di là dei risultati bisogna fare i conti con le persone, lui ha dimostrato arroganza e incompetenza. Fatevi due conti: andato via il genio la Cremonese l’anno scorso è rifiorita, rimane negli annali del calcio”.

E rincara la dose: “La presunzione e l’arroganza di un giovanotto alle prime esperienze sono state fatali. Su undici partite abbiamo fatto nove risultati utili. Basta vedere cosa ha fatto la Cremonese dopo con un direttore sportivo che conosce il mercato. Eviterei di parlare ulteriormente di questa persona… arroganza e poca esperienza hanno fatto tutto. Il Cavaliere Arvedi è una grandissima persona, però l’anno scorso ha scelto questo ragazzotto e le cose sono andate come sono andate. Ora voglio dimenticare e aspettare”.

LEGGI ANCHE

ROCCELLA – PALERMO: LE PROBABILI FORMAZIONI

CORSPORT – PERGOLIZZI E QUEI “GIUDIZI” NELLA TESTA

LUDOS PALERMO, DOMENICA L’ESORDIO IN COPPA ITALIA

ROCCELLA – PALERMO: LE PAROLE DI PERGOLIZZI

L’articolo Mandorlini: “Rinaudo? Un arrogante, via lui la Cremonese è rinata” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker